Intercultura

In viaggio per costruire insieme una scuola di pace per una cultura dell’accoglienza

La scuola è un luogo di incontro privilegiato tra le famiglie immigrate e i valori della società che li accoglie; per i figli degli immigrati essa costituisce il canale di inserimento nella società di arrivo, spesso l’unico.

In questo contesto si inserisce il lavoro della Commissione Intercultura e dei docenti Funzione Strumentale ( uno per la Scuola primaria e uno per la Scuola Secondaria di 1° grado), i quali operano per facilitare l’accoglienza e l’inserimento degli alunni appena arrivati da altri paesi e che non parlano la lingua italiana. Le procedure adottate sono elencate nel protocollo d’accoglienza, così come i compiti di ogni soggetto coinvolto.

Ogni anno viene proposto un progetto di educazione interculturale con la finalità di potenziare le attitudini individuali la creatività e le sicurezze raggiunte sul piano affettivo, psicologico e sociale attraverso lo sviluppo di atteggiamenti aperti e rispettosi verso la diversità dell’espressione culturale. Tale progetto prevede l’attivazione di laboratori di lingua italiana per i bambini che ne abbiano la necessità e proposte di lavoro a sfondo interculturale da svolgere con il gruppo classe

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie